Condizioni Generali - MisterDettoFatto - Servizi di pulizia professionali

CONDIZIONI GENERALI PER L’ACQUISTO DI SERVIZI ON LINE

EPIGRAFE – Le presenti condizioni generali di contratto disciplinano la vendita dei servizi forniti dalla EFFEBI S.r.l., con sede legale in Fiano Romano (RM), Via Guido Rossa 20, iscritta presso la Camera di Commercio di Roma al n. 1421641 del Registro delle Imprese, Cod.fisc./P.IVA 13069471004, di seguito individuata come “Misterdettofatto” ovvero come il “Fornitore”, nei termini e secondo le modalità di seguito indicate.

1) DEFINIZIONI

1.1 Con l’espressione “Contratto di vendita online” si intende il contratto di compravendita relativo al servizio o ai servizi prestati dal Fornitore tramite tecniche di comunicazione a distanza, stipulato fra Misterdettofatto e il Cliente nell’ambito di un sistema di vendita a distanza tramite strumenti telematici. Di seguito, il “contratto di vendita online” si indicherà con l’espressione il “contratto”.

1.2 Il termine “Cliente” indica la persona fisica ovvero la ditta individuale, la persona giuridica ovvero l’ente senza personalità, che effettua l’acquisto del servizio o dei servizi.

1.3 Il termine “Consumatore” indica una categoria particolare di Cliente e cioè qualsiasi persona fisica, che agisca con finalità non riferibili all’attività commerciale, imprenditoriale o professionale eventualmente svolta, e al quale si applica la speciale disciplina prevista dal D.Lgs. n. 206/2005, come successivamente modificato, recante il “Codice del Consumo, a norma dell’articolo 7 della legge 29 luglio 2003, n. 229”, di seguito il “Codice del Consumo”.

1.4 Il termine “Fornitore” indica il soggetto indicato in epigrafe, in quanto soggetto prestatore di servizi della società dell’informazione.

1.5 Il termine “tecniche di comunicazione a distanza” indica qualunque mezzo che, senza la presenza fisica e simultanea del Fornitore e del Cliente possa impiegarsi per la conclusione del contratto tra le predette parti.

1.6 Il termine “servizio” indica il servizio offerto da Misterdettofatto in favore e/o per conto del Cliente, come descritto nel sitoweb https://www.misterdettofatto.it/, di seguito indicato anche come il “Sito”. La fornitura di eventuali beni strumentali alla prestazione del servizio stesso non ne modifica la natura, ai fini del presente contratto.

2) OGGETTO DEL CONTRATTO

2.1 Col presente contratto, concluso secondo le modalità di seguito indicate, Misterdettofatto vende e il Cliente acquista, tramite tecniche di comunicazione a distanza, il servizio o i servizi indicati ed offerti in vendita sul sito https://www.misterdettofatto.it/

2.2 I servizi, unitamente alle relative caratteristiche principali, modalità di fornitura e prezzi, sono illustrati nel Sito https://www.misterdettofatto.it/ o nel preventivo, di cui al successivo paragrafo 3.1.

3) MODALITÀ DI STIPULAZIONE DEL CONTRATTO

3.1 Ai fini della stipulazione del contratto tra Misterdettofatto e il Cliente, è indispensabile che il Cliente invii a Misterdettofatto una richiesta di preventivo mediante compilazione del form o modello stampabile, presente sulla pagina del Sito https://www.misterdettofatto.it/servizi/

3.2 Successivamente alla ricezione della richiesta di preventivo, Misterdettofatto invierà al Cliente una email di risposta, nella quale sono riepilogati gli estremi del Cliente ordinante e dell’ordinazione, il servizio o i servizi richiesti, le modalità e la tempistica di erogazione del servizio o dei servizi, il prezzo totale, gli eventuali oneri accessori, le modalità e i termini di pagamento, la richiesta di accettazione delle presenti condizioni e dei termini pubblicati nella homepage del sito, l’esistenza del diritto di recesso e il consenso al trattamento dei dati personali.

4) CONCLUSIONE ED EFFICACIA DEL CONTRATTO

4.1 Il contratto di vendita online si conclude con l’accettazione definitiva del preventivo da parte del Cliente il quale, a seguito della comunicazione di cui al paragrafo 3.2, cliccherà nel quadratino apposito, che si trova subito prima della parola “accetto” e, a seguito della accettazione definitiva, Misterdettofatto invierà al Cliente una e-mail di conferma di avvenuta conclusione del contratto.

4.2 Il contratto non può considerarsi perfezionato ed efficace in difetto delle modalità e delle condizioni indicate nel paragrafo precedente.

5) MODALITÀ DI PAGAMENTO

5.1 Per le modalità di pagamento si rinvia alla homepage del Sito alla sezione “Pagamenti sicuri

6) TEMPI E MODALITÀ DI ESECUZIONE

6.1 Misterdettofatto presterà il servizio o i servizi al Cliente, con le modalità da questi scelte o indicate sul Sito alla data della formulazione del Preventivo, così come già confermate nella email, di cui al paragrafo 3.2.

6.2 I prezzi dei Servizi indicati all’interno del Sito sono comprensivi di IVA e di ogni eventuale altra imposta.

6.3 Qualora Misterdettofatto debba modificare le condizioni di prestazione del servizio o il prezzo dello stesso dopo l’inizio della prestazione per esigenze sopravvenute del Cliente, ivi incluse sue richieste di variazione del servizio rispetto a quanto preventivato, o per necessità inderogabili o per circostanze imprevedibili al momento della conclusione del contratto, ne darà, entro congruo termine, preavviso al Cliente, il quale potrà liberamente scegliere se proseguire nel contratto nel rispetto delle nuove condizioni e del nuovo prezzo oppure recedere, senza costi aggiuntivi e senza penalità alcuna. La scelta del Cliente dovrà essere comunicata a Misterdettofatto entro il termine massimo di 8 (otto) giorni dal preavviso e, nel caso di recesso, si applicano le disposizioni previste dalla sezione della homepage Rimborsi e resi.

6.4 Nell’ipotesi in cui Misterdettofatto, dopo la definitiva conclusione del contratto, rilevi che le indicazioni fornite dal Cliente per dell’erogazione del servizio risultino erronee, scorrette o non veritiere, Misterdettofatto stesso avrà la facoltà di variare le condizioni e il prezzo della prestazione, oggetto del servizio richiesto. In tal caso il Cliente dovrà fornire pronto avviso a Misterdettofatto e comunque nel minor tempo possibile, al fine di ottenere un nuovo preventivo secondo le modalità di cui al precedente articolo 3 per non perdere occasioni e vantaggi del servizio oggetto precedentemente richiesto.

7) DISPONIBILITÀ DEL SERVIZIO

7.1 Qualora la richiesta di prestazione del servizio dovesse superare le effettive capacità e/o disponibilità di fornitura del servizio medesimo da parte di Misterdettofatto, quest’ultimo, tramite e-mail, comunicherà al Cliente, con un preavviso di 8 (otto) giorni, se il Servizio sia sospeso, divenuto definitivamente non disponibile, ovvero quali siano i tempi di attesa per ottenere la prestazione del servizio stesso, chiedendo al Cliente se intenda confermare l’ordine o meno.

7.2 Se il Cliente intende confermare l’ordine, riceverà una e-mail ai sensi del paragrafo 4.1.

7.3 Se il Cliente non intende confermare l’ordine, si applicano le disposizioni, di cui alla sezione della homepage “Rimborsi e resi” .

8) LIMITAZIONI DI RESPONSABILITÀ

8.1 Misterdettofatto non assume alcuna responsabilità per eventuali disservizi, ritardi, impedimenti o impossibilità di esecuzione del contratto, che siano, in tutto o anche in parte, derivanti da caso fortuito o forza maggiore. Resta salvo quanto previsto dagli articoli 1218, 1256 e 1463 del Codice Civile.

8.2 Misterdettofatto non assume alcuna responsabilità verso il Cliente, salvi i casi di dolo o colpa grave, per disservizi o malfunzionamenti conseguenti o connessi all’utilizzo della rete Internet al di fuori del controllo proprio o dei propri subfornitori.

8.3 Misterdettofatto non assume alcuna responsabilità verso il Cliente, salvi i casi di dolo o colpa grave, per l’eventuale uso fraudolento o abusivo o indebito o comunque non autorizzato (anche tramite usurpazione di identità ovvero con furto o indebito utilizzo dell’identità digitale in danno di uno o più soggetti), che possa essere effettuato da terzi, degli strumenti di pagamento, all’atto del pagamento del servizio ordinato, qualora dimostri di avere adottato tutte le cautele e le misure di sicurezza possibili in base alla miglior scienza, esperienza e diligenza tecnica richieste dal momento storico, in cui avviene il pagamento stesso.

9) GARANZIE E MODALITÀ DI ASSISTENZA

9.1 Fermo quanto previsto nel precedente articolo 8, Misterdettofatto è esclusivamente responsabile dell’interruzione, della sospensione o della non conformità del servizio prestato rispetto alle caratteristiche del servizio medesimo illustrate al momento della proposta, presentata dal Cliente sul Sito, e/o a quelle indicate a seguito della e-mail, di cui al paragrafo 3.2.

9.2 Ai fini di quanto previsto nei successivi paragrafi 9.3, 9.4 e 9.5, il Cliente ha l’onere di denunziare a Misterdettofatto l’interruzione, la sospensione o il difetto di conformità di cui sopra, entro il termine di 10 (dieci) giorni dalla data, in cui l’evento è conosciuto dal Cliente stesso. La denunzia non è necessaria se Misterdettofatto ha riconosciuto l’esistenza delle circostanze di cui sopra. Il Cliente ha comunque il diritto di chiedere la risoluzione del contratto e di agire per il risarcimento di eventuali danni subiti, a condizione che egli abbia provveduto alla denunzia entro il sopra indicato termine.

9.3 In caso di sospensione, interruzione o non conformità del Servizio prestato, il Cliente può richiedere entro i successivi 10 (dieci) giorni dalla denunzia di cui la paragrafo 9.2, la risoluzione del contratto oppure, alternativamente e senza spese aggiuntive, alle condizioni di seguito indicate, l’erogazione del servizio acquistato, la prestazione di servizio equivalente o la riduzione del prezzo. Se però la richiesta risulti oggettivamente impossibile da soddisfare o risulti per Misterdettofatto eccessivamente onerosa in rapporto al valore del servizio prestato, Misterdettofatto può rifiutare l’erogazione del servizio acquistato, la prestazione di servizio equivalente o la riduzione del prezzo.

9.4 Sia la denunzia, di cui al paragrafo 9.2, sia le richieste, di cui la paragrafo 9.3, ivi inclusa quella di risoluzione del contratto, dovranno pervenire a Misterdettofatto secondo le seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento, a EFFEBI S.r.l., con sede legale in Fiano Romano (RM), Via Guido Rossa 20, CAP 00065;
  • tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo srl-effebi@legalmail.it;

9.5 In caso di richiesta di erogazione del servizio acquistato, di prestazione di servizio equivalente o di riduzione del prezzo, Misterdettofatto indicherà la propria disponibilità a eseguire la richiesta oppure le ragioni che gli impediscono di farlo, entro 8 (otto) giorni dal ricevimento della richiesta stessa. Nella stessa comunicazione Misterdettofatto, ove abbia accettato la richiesta del Cliente, deve indicare le modalità e i tempi di erogazione del servizio ovvero di attivazione del servizio equivalente ovvero la riduzione di prezzo ovvero ancora le modalità previste per il rimborso del prezzo del servizio, salvo l’onere del Cliente di indicare le modalità per il riaccredito di somme precedentemente corrisposte a Misterdettofatto.

10) OBBLIGHI DEL CLIENTE

10.1 Il Cliente si impegna a pagare il prezzo del servizio acquistato nel rispetto dei tempi e delle modalità indicate dalle presenti condizioni generali di contratto e dal preventivo, definitivamente accettato, e a comunicare a Misterdettofatto tutti i dati necessari a rendere possibile l’esatta prestazione del servizio.

10.2 Il Cliente si impegna, una volta conclusa la procedura d’acquisto online, a provvedere alla stampa ed alla conservazione delle presenti condizioni generali, del preventivo e di tutte le comunicazioni, di cui agli articoli 3 e 4, ivi inclusa quella di conferma della conclusione del contratto.

10.3 In nessun caso il Cliente potrà essere ritenuto responsabile per ritardi o disguidi nel pagamento, qualora dimostri di avere eseguito il pagamento stesso nei tempi e nei modi indicati da Misterdettofatto.

11) OBBLIGHI DI MISTERDETTOFATTO

11.1 Fatto salvi tutti gli obblighi, specificamente previsti nelle presenti condizioni generali di contratto, Misterdettofatto si impegna a prestare il servizio o i sefrvizi, osservando la massima diligenza tecnica e i doveri di buona fede, lealtà e correttezza contrattuale.

12) DIRITTO DI RECESSO DEL CLIENTE CONSUMATORE

12.1 Il Cliente, che assuma la qualifica di “Consumatore” ai sensi del “Codice del Consumo” e del paragrafo 1.3, ha il diritto di recedere dal contratto, senza alcuna penalità e senza specificarne il motivo, entro il termine di 14 (quattordici) giorni, decorrenti dal giorno della conclusione definitiva dello stesso, corrispondente alla data di ricezione della email di conferma della conclusione del contratto, di cui al paragrafo 4.1.

12.2 Il diritto di recesso è escluso nel caso in cui il Cliente Consumatore abbia richiesto espressamente a Misterdettofatto di dare esecuzione immediata alla prestazione del servizio o, comunque, prima che siano decorsi 14 (quattordici) dalla conclusione definitiva del contratto.

12.3  Ai fini del rispetto del termine di cui al paragrafo 12.1, il Cliente Consumatore deve inviare la comunicazione di recesso al massimo entro e non oltre le ore 23.59’.59” del quattordicesimo giorno disponibile per l’esercizio del diritto di recesso.

12.4 Il Cliente Consumatore può inviare la propria comunicazione relativa al diritto di recesso utilizzando il modulo, di cui all’ ALLEGATO A alle presenti condizioni generali di contratto. Il Cliente Consumatore potrà, in alternativa, presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua decisione di recedere dal contratto. In ogni caso la comunicazione di recesso dovrà pervenire a Misterdettofatto secondo le seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento, a EFFEBI S.r.l., con sede legale in Fiano Romano (RM), Via Guido Rossa 20, CAP 00065;
  • tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo srl-effebi@legalmail.it;

12.5 L’esercizio del diritto di recesso pone termine agli obblighi di eseguire il contratto online.

12.6 Per i rimborsi in caso di recesso, si rinvia alla sezione della homepage Rimborsi e resi .

12.7 Salvo quanto previsto nel precedente paragrafo 6.4 e nei precedenti articoli 7 e 9, una volta decorso il termine di 14 (quattordici) giorni di cui al precedente punto 12.1, il Cliente Consumatore che, senza giusta causa, receda dal contratto, concluso definitivamente con Misterdettofatto, sarà tenuto a corrispondere l’intero prezzo del servizio, come comunicato ai sensi del paragrafo 3.2 e confermato ai sensi del paragrafo 4.1.

13) DIRITTO DI RECESSO DEL CLIENTE CHE NON RIVESTE LA QUALITA’ DI CONSUMATORE

13.1 Nel caso in cui il Cliente non rivesta la qualità di Consumatore e rientri nel novero di tutti quei soggetti, persone fisiche, persone giuridiche o enti senza personalità, che agiscono nell’esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale, non si applica la disciplina di cui all’articolo 12, né si applica la disciplina speciale prevista dal “Codice del Consumo”.

13.2 In tali ipotesi, il diritto di recesso può essere esercitato entro e non oltre 5 (cinque) giorni dalla conclusione definitiva del contratto ai sensi del paragrafo 4.1 e deve essere adeguatamente motivato, dovendo ricorrere i presupposti di una giusta causa.

13.3 La comunicazione di recesso dovrà pervenire a Misterdettofatto secondo le seguenti modalità:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento, a EFFEBI S.r.l., con sede legale in Fiano Romano (RM), Via Guido Rossa 20, CAP 00065;
  • tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo srl-effebi@legalmail.it;

13.4 Laddove dovessero ricorrere i presupposti del recesso per giusta causa, eventuali rimborsi verranno effettuati secondo le modalità e i tempi indicati nella sezione della homepage Rimborsi e resi .

13.5 Laddove non dovessero ricorrere i presupposti del recesso per giusta causa, il Cliente dovrà corrispondere l’intero prezzo del servizio, come indicato nel preventivo, comunicato ai sensi del paragrafo 3.2 e confermato ai sensi del paragrafo 4.1.

13.6 In ogni caso, il diritto di recesso può essere esercitato fino a quando il contratto non abbia avuto un principio di esecuzione e si applica l’articolo 1373 del Codice Civile.

14) CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA

14.1 L’obbligo, assunto dal Cliente, di integrale e corretto pagamento del prezzo e gli altri obblighi, assunti dal Cliente ai sensi dell’articolo 10 e, altresì, l’esatto adempimento degli obblighi, assunti da Misterdettofatto ai sensi  paragrafo 6.1 e all’articolo 11, hanno carattere essenziale.

14.2 L’inadempimento di una soltanto delle obbligazioni, di cui al precedente paragrafo 14.1, ove non determinato da caso fortuito o forza maggiore, comporterà la risoluzione di diritto del contratto ai sensi dell’articolo 1456 del Codice Civile, senza necessità di pronuncia giudiziale.

15) MODALITÀ DI ARCHIVIAZIONE DEL CONTRATTO

15.1 Ai sensi dell’art. 12 del D.Lgs. n. 70/2003, Misterdettofatto informa il Cliente che la documentazione inerente e sottostante ad ogni contratto viene conservata in forma digitale e/o cartacea nel rispetto della normativa in materia fiscale e tributaria, di quella in materia di tutela del segreto epistolare, documentale, professionale e commerciale, nonché di quella in materia di sicurezza informatica e di protezione dei dati personali.

16) PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

16.1 In materia di protezione dei dati personali, si rinvia al modello predisposto sul Sito alla sezione della homepage “Informativa sul Trattamento dei dati personali” per rendere al Cliente le informazioni prescritte dall’articolo 13 del REGOLAMENTO (UE) 2016/679 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 27 aprile 2016 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE (regolamento generale sulla protezione dei dati).

17) COMUNICAZIONI E RECLAMI

17.1 Salvo quanto previsto dai paragrafi 9.4, 12.4 e 13.3, tutte le altre comunicazioni scritte e gli eventuali reclami possono pervenire a Misterdettofatto:

  • tramite raccomandata con avviso di ricevimento, a EFFEBI S.r.l., con sede legale in Fiano Romano (RM), Via Guido Rossa 20, CAP 00065;
  • tramite Posta Elettronica Certificata all’indirizzo srl-effebi@legalmail.it;
  • tramite posta elettronica all’indirizzo info@misterdettofatto.it;

17.2 Il Cliente indica nel modulo di registrazione la propria residenza o domicilio, il numero telefonico o l’indirizzo di posta elettronica, al quale richiede che vengano inviate le comunicazioni di Misterdettofatto, indirizzate al Cliente, ai fini della efficacia delle stesse.

18) CEDIBILITÀ DEL CONTRATTO

18.1 Il contratto non è cedibile da parte del Cliente se non con l’espresso e preventivo consenso scritto di Misterdettofatto, in difetto del quale la cessione sarà inefficace fra le parti.

19) FORO COMPETENTE

19.1 Il Foro competente per le controversie relative all’esecuzione, alla validità, all’efficacia e all’interpretazione delle condizioni generali di contratto e del contratto è quello disciplinato inderogabilmente dall’articolo 33, comma 2, lettera u), del Codice del Consumo, nel caso di Cliente Consumatore e corrisponde al Foro della sua residenza o del suo domicilio elettivo.

19.2  Nel caso in cui il Cliente non rivesta la qualità di Consumatore, per le controversie relative all’esecuzione, alla validità, all’efficacia e all’interpretazione delle condizioni generali di contratto e del contratto è competente in via esclusiva il Foro di Rieti.

20) LEGGE APPLICABILE E RINVII

20.1 Il contratto è regolato dalla legge italiana e dalla normativa comunitaria.

20.2 In riferimento al Cliente Consumatore, si precisa che viene espressamente richiamata la disciplina contenuta nel Codice del Consumo.

 

 

 

COMPLETANDO UN ACQUISTO NEL NOSTRO SITO ACCETTI LE SEGUENTI CONDIZIONI

 

Il Cliente Consumatore, dopo attenta lettura e approvazione delle condizioni generali di contratto, dichiara di accettare espressamente e specificamente le seguenti clausole:

 

  • paragrafo 6.3 necessità di Misterdettofatto di modificare le condizioni di prestazione del servizio o il prezzo dello stesso dopo l’inizio della prestazione;
  • paragrafo 6.4 facoltà di Misterdettofatto di variare le condizioni e il prezzo del servizio offerto, tramite accettazione di un nuovo preventivo, nel caso in cui il Cliente abbia precedentemente fornito informazioni erronee, scorrette o non veritiere;
  • paragrafo 7.1 comunicazione da parte di Misterdettofatto di sospensione o di definitiva indisponibilità del servizio acquistato ovvero comunicazione relativa ai tempi di attesa per ottenere la prestazione del servizio acquistato;
  • paragrafo 8.1 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per caso fortuito o forza maggiore;
  • paragrafo 8.2 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per disservizi o malfunzionamenti conseguenti o connessi all’utilizzo della rete internet, salvo i casi di dolo e colpa grave;
  • paragrafo 8.3 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per eventuale uso fraudolento o abusivo o indebito o comunque non autorizzato, che possa essere effettuato da terzi, degli strumenti di pagamento, all’atto del pagamento del servizio ordinato, salvo il caso di dolo;
  • paragrafo 9.2 onere del Cliente di denunziare a Misterdettofatto l’interruzione, la sospensione o il difetto di conformità entro il termine di 10 (dieci) giorni dalla data, in cui l’evento è conosciuto dal Cliente stesso;
  • paragrafo 9.3 facoltà di Misterdettofatto di rifiutare la richiesta del Cliente di erogare il servizio acquistato o di prestare servizio equivalente o di ridurre il prezzo, se la richiesta risulti oggettivamente impossibile da soddisfare o risulti per Misterdettofatto eccessivamente onerosa in rapporto al valore del servizio prestato;
  • paragrafo 9.5 onere di Misterdettofatto di comunicare la propria disponibilità a eseguire la richiesta oppure le ragioni che gli impediscono di farlo in caso di richiesta di erogazione del servizio acquistato, di prestazione di servizio equivalente o di riduzione del prezzo;
  • paragrafo 12.7 obbligo del Cliente di corrispondere l’intero prezzo del servizio in caso di recesso senza giusta causa dopo la conclusione del contratto;
  • paragrafo 14.2 clausola risolutiva espressa;
  • paragrafo 18.1 divieto di cessione del contratto senza espresso e preventivo consenso scritto di Misterdettofatto.

 

 

COMPLETANDO UN ACQUISTO NEL NOSTRO SITO ACCETTI LE SEGUENTI CONDIZIONI

 

Il Cliente, che non rivesta la qualità di Consumatore, dopo attenta lettura e approvazione delle condizioni generali di contratto, dichiara di accettare espressamente e specificamente le seguenti clausole:

 

  • paragrafo 6.3 necessità di Misterdettofatto di modificare le condizioni di prestazione del servizio o il prezzo dello stesso dopo l’inizio della prestazione;
  • paragrafo 6.4 facoltà di Misterdettofatto di variare le condizioni e il prezzo del servizio offerto, tramite accettazione di un nuovo preventivo, nel caso in cui il Cliente abbia precedentemente fornito informazioni erronee, scorrette o non veritiere;
  • paragrafo 7.1 comunicazione da parte di Misterdettofatto di sospensione o di definitiva indisponibilità del servizio acquistato ovvero comunicazione relativa ai tempi di attesa per ottenere la prestazione del servizio acquistato;
  • paragrafo 8.1 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per caso fortuito o forza maggiore;
  • paragrafo 8.2 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per disservizi o malfunzionamenti conseguenti o connessi all’utilizzo della rete internet, salvo i casi di dolo e colpa grave;
  • paragrafo 8.3 esclusione di responsabilità di Misterdettofatto per eventuale uso fraudolento o abusivo o indebito o comunque non autorizzato, che possa essere effettuato da terzi, delle carte di credito o di altri mezzi di pagamento, all’atto del pagamento del servizio ordinato, salvo il caso di dolo;
  • paragrafo 9.2 onere del Cliente di denunziare a Misterdettofatto l’interruzione, la sospensione o il difetto di conformità entro il termine di 10 (dieci) giorni dalla data, in cui l’evento è conosciuto dal Cliente stesso;
  • paragrafo 9.3 facoltà di Misterdettofatto di rifiutare la richiesta del Cliente di erogare il servizio acquistato o di prestare servizio equivalente o di ridurre il prezzo, se la richiesta risulti oggettivamente impossibile da soddisfare o risulti per Misterdettofatto eccessivamente onerosa in rapporto al valore del servizio prestato;
  • paragrafo 9.5 onere di Misterdettofatto di comunicare la propria disponibilità a eseguire la richiesta oppure le ragioni che gli impediscono di farlo in caso di richiesta di erogazione del servizio acquistato, di prestazione di servizio equivalente o di riduzione del prezzo;
  • paragrafo 13.2 modalità di recesso;
  • paragrafo 13.5 obbligo del Cliente di corrispondere l’intero prezzo del servizio in caso di recesso senza giusta causa;
  • paragrafo 14.2 clausola risolutiva espressa;
  • paragrafo 18.1 divieto di cessione del contratto senza espresso e preventivo consenso scritto di Misterdettofatto;
  • paragrafo 19.2 foro competente in via esclusiva.

 

WhatsApp chat