Condizionatori: ecco come sanificarli e renderli igienici e sicuri - MisterDettoFatto - Servizi professionali per casa, impresa e condominio
Condizionatori: ecco come sanificarli e renderli igienici e sicuri

La pulizia completa periodica e la sanificazione dei condizionatori è un’operazione necessaria e molto importante non solo per garantire il perfetto funzionamento dell’apparecchio, ma anche per proteggere la salute delle persone, evitando che si diffondano nell’aria polveri, muffe, impurità e perfino agenti patogeni come virus e batteri, a causa dei filtri non puliti.

 

L’importanza della pulizia e sanificazione periodica dei condizionatori si lega ad uno stile di vita benefico per la salute e per l’ambiente, riducendo al minimo il rischio di reazioni allergiche e di patologie e infezioni respiratorie dovute proprio ad un impianto di condizionamento non perfettamente pulito e igienizzato.

 

Se possiedi un condizionatore e non sai cosa fare per igienizzarlo a regola d’arte, i tecnici di Misterdettofatto sono a tua disposizione per offrirti consigli, suggerimenti e consulenze su misura, così da rendere il tuo impianto perfettamente pulito e privo di impurità dannose per la salute.

 

Ricorda che questa operazione dovrebbe essere effettuata sempre almeno una o due volte all’anno, e comunque prima che l’impianto funzioni a pieno regime: il nostro servizio di sanificazione condizionatori ti permette di mantenere il tuo apparecchio sicuro e in perfette condizioni.

 

Come si esegue una corretta sanificazione del condizionatore

 

Per sanificare il condizionatore è necessario effettuare principalmente due operazioni, considerate fondamentali: pulire a fondo gli erogatori e lavare, o sostituire, i filtri interni.

 

Si tratta di una procedura completa, dove una fase non deve mai escludere l’altra, al fine di garantire non solo un’aria pulita e salutare, ma anche il funzionamento ottimizzato del condizionatore e il conseguente risparmio energetico, con relativa riduzione dei costi di gestione.

 

Un condizionatore svolge normalmente una funzione di purificazione dell’aria, aspirandola dall’ambiente e raffrescandola grazie all’azione di un gas refrigerante, per poi reimmetterla all’esterno.

 

Durante questo processo, l’aria passa attraverso diversi filtri, e viene liberata dalle impurità normalmente presenti: batteri, funghi, polveri sottili e altro. Questo significa che, nel corso del tempo, tali impurità si accumulano all’interno dell’apparecchio, con il rischio quindi di essere inalate, considerando che i sistemi di condizionamento generalmente funzionano con le finestre chiuse o in locali privi di aperture.

 

Servizio accurato di sanificazione e pulizia

 

Il servizio di sanificazione condizionatori a Roma si rivolge sia ad utenti privati che a uffici, aziende e spazi commerciali, e consiste in una revisione completa dell’impianto, nella pulizia accurata degli erogatori, nel lavaggio ed eventuale sostituzione dei filtri, in base alle caratteristiche dell’apparecchio, e nel controllo del gas refrigerante.

 

Tutte le operazioni vengono svolto da operatori esperti e qualificati utilizzando solo prodotti detergenti professionali, efficaci e privi di sostanze potenzialmente dannose.

WhatsApp chat