Come risparmiare sulla bolletta del gas - MisterDettoFatto - Servizi di pulizia professionali
Come risparmiare sulla bolletta del gas

Chi dispone di un impianto di riscaldamento autonomo a gas, è sempre in cerca di metodi per risparmiare sui costi, considerando che un ambiente abitativo dal microclima perfetto, oltre a contenere le spese, è favorevole alla salute.

 

Il team di Misterdettofatto, grazie alla presenza di tecnici specializzati, offre un servizio di manutenzione dell’impianto di riscaldamento e della caldaia, occupandosi sia delle semplici operazioni di controllo, sia delle riparazioni complesse e della sostituzione di una vecchia caldaia con un dispositivo più moderno.

 

Ti ricordiamo che la manutenzione periodica della caldaia è determinante per garantirne il perfetto funzionamento, è inoltre opportuno seguire alcuni semplicissimi accorgimenti che ti consentono di ridurre al minimo le spese di gestione.

 

Come ridurre i costi di gestione dell’impianto di riscaldamento

 

Prima di tutto, ti consigliamo di mantenere in casa una temperatura non superiore ai 20 gradi: utilizza un termostato per regolarla e per programmare gli orari di accensione dell’impianto. Se disponi di termosifoni tradizionali, le valvole termostatiche ti permettano di regolarli singolarmente, anche se abiti in un condominio con riscaldamento centralizzato.

 

Se il tuo impianto ha diversi anni di vita e consuma molto, ti consigliamo di sostituirlo con un sistema innovativo, ad esempio una stufa a pellet, un impianto geotermico o fotovoltaico. Naturalmente, la manutenzione regolare è sempre la prima regola: i nostri tecnici sono a disposizione per le operazioni periodiche di controllo e revisione e per installare termostati e valvole termostatiche.

 

Alcune semplici abitudini che ti permettono di risparmiare

 

Oltre alla regolare manutenzione dell’impianto, attenendosi pochi e semplici accorgimenti, è possibile limitare le dispersioni di calore e ridurre i costi di gestione.

 

In inverno, quando il riscaldamento viene messo in funzione, è importante sfiatare i termosifoni per eliminare l’aria e raggiungere il massimo delle prestazioni. Si raccomanda inoltre di rimuovere ogni ostacolo che si trovi davanti a termosifoni e radiatori, come arredi, tendaggi e stendibiancheria, e di evitare l’uso dei copricaloriferi.

 

Se i tuoi infissi non sono termoisolanti, ti raccomandiamo di proteggere le fessure con un paraspifferi e di mantenere le porte dei locali non riscaldati sempre chiuse. L’uso di tendaggi pesanti e tappeti contribuisce a mantenere la temperatura ideale, ma durante le ore di sole è bene aprire i tendaggi e lasciare che il calore naturale entri dai vetri. Al contrario, in inverno cerca di aprire le finestre solo pochi minuti e nelle ore più calde della giornata.

 

L’uso frequente del forno in cucina contribuisce ad elevare alta la temperatura, soprattutto in un monolocale o in un piccolo appartamento. Se abiti in una vecchia casa dove è presente un camino non utilizzabile, conservalo come elemento decorativo ma chiudilo con ante di legno.

 

Misterdettofatto è a tua disposizione per effettuare riparazioni e interventi di manutenzione sul tuo impianto di riscaldamento, anche con urgenza: contattaci per avere informazioni precise e preventivi.

 

WhatsApp chat